Guidare in Georgia: regole, consigli e particolarità

Può essere stressante sapere che dovrete guidare in un Paese che non conoscete. Ci sono molte domande da fare, ed è perfettamente normale.

“La gente guida bene? Quali sono le regole? I limiti? Gli autovelox? Qual è lo stato delle strade? È una follia guidare in città? Ecc.”

In questo articolo risponderemo a tutte le vostre domande e vi forniremo anche alcuni suggerimenti e trucchi per garantire che la vostra vacanza in auto in Georgia si svolga senza intoppi.

Innanzitutto, in Georgia si guida a destra, come nella maggior parte dei Paesi del mondo. A meno che non siate inglesi, giapponesi o australiani, non sarete disturbati.

Camper con cavalli in Georgia

1. Regole e limiti di velocità

Come ogni Paese, anche la Georgia ha il proprio codice della strada, ovvero le norme che regolano la guida nel Paese per garantire che tutto si svolga nel modo più fluido possibile. Ecco le regole di guida più importanti da conoscere se volete guidare in Georgia.

 

Limiti di velocità

I limiti di velocità sono solitamente indicati su cartelli con la velocità scritta in grandi numeri. Se non avete visto un cartello, i limiti sono generalmente validi in tutto il Paese:

  • Limiti della città: 60 km/h
  • Limite sulle strade fuori dai comuni: 90 km/h
  • Limite di velocità in autostrada: 110 km/h

La legge georgiana consente un margine di 15 km/h rispetto al limite di velocità. Attenzione, però, all’effettivo margine di errore degli autovelox.

 

Regole di comportamento da conoscere

  • Patente internazionale: non obbligatoria, ma consigliata. La legge georgiana richiede una patente di guida latina di categoria B, valida per un anno dalla data dell’ultimo ingresso in Georgia. Alcuni Paesi, come quelli arabi, la Cina e il Giappone, non utilizzano i caratteri latini, mentre gli Stati Uniti e il Canada offrono classi diverse, come la F, non riconosciuta dal sistema europeo. In questo caso, è consigliabile ottenere un permesso internazionale. Se non volete correre rischi, potete richiedere la vostra patente di guida internazionale su questo sito web specializzato, ed è anche veloce. In ogni caso, è necessario portare con sé il passaporto in caso di controllo.

 

  • Assicurazione auto: l’assicurazione auto non è obbligatoria per i veicoli georgiani. Solo il 7% del parco veicoli è assicurato. Tuttavia, la copertura assicurativa minima è obbligatoria per i veicoli stranieri.

 

  • Alcol e droghe al volante: al di sopra di 0,3 g di alcol per litro di sangue (un bicchiere di alcol) si è fuori legge. Per quanto riguarda le droghe, al volante c’è tolleranza zero.

 

  • Alcune particolarità: le cinture di sicurezza sono obbligatorie solo per i sedili anteriori. I bambini di età inferiore ai 7 anni devono essere sistemati nei seggiolini auto e i bambini di età inferiore ai 12 anni devono essere sistemati nei sedili posteriori. Se venite fermati dalla polizia, non scendete dal veicolo, perché ciò verrà interpretato come un attacco alla polizia, che avrà quindi il diritto di “difendersi”. L’autostrada in Georgia è completamente gratuita e non richiede vignette o tessere speciali. È possibile entrare e uscire dall’autostrada come su una normale strada a doppia corsia.

 

  • Se siete abituati a guidare in un Paese dell’Unione Europea, non sarete confusi dal codice della strada, dalle regole e dai segnali stradali. Quasi tutto è uguale; ciò che differisce maggiormente è il comportamento dei georgiani e la loro obbedienza alle regole.
Furgone con un cane al posto di guida

2. Polizia, autovelox e multe

 

Polizia georgiana

Per quanto riguarda la sicurezza stradale, la polizia georgiana è abbastanza accomodante. È una forza di polizia abbastanza vicina alla gente e vedrete pochissimi “RoboCops” scendere dalle loro auto lampeggianti. Potete superarli senza alcun timore. È assolutamente possibile iniziare a parlare di politica nel corso di una conversazione con agenti di polizia in uniforme. Per quanto riguarda le ispezioni, sono piuttosto rare (in 4 anni di guida in Georgia non siamo mai stati controllati). La polizia georgiana è mobile e arresta i trasgressori che incontra sulle sue strade. Non si nasconde in un’imboscata per colpire gli automobilisti, lasciando questo compito agli autovelox fissi.

 

Autovelox in Georgia

Gli autovelox vengono regolarmente installati in tutta la Georgia. Si trovano su strade principali, autostrade e comunità locali. Di solito sono annunciati da cartelli. Si tratta di telecamere piccole e discrete montate su pali o cartelli stradali.

Esistono anche radar per il superamento delle linee bianche continue. Non appena una delle vostre ruote supera una delle linee bianche davanti alla telecamera, venite fotografati e multati.

Autovelox sulle corsie degli autobus: come suggerisce il nome, sarete automaticamente multati se guiderete su una corsia degli autobus davanti a uno di questi autovelox.

Infine, i radar dei semafori. Se passate col rosso o vi fermate al semaforo dopo la linea bianca, sarete automaticamente multati.

Come si vede, è estremamente facile essere multati per guida in Georgia. Non preoccuparti, non lo sono mai stato in 4 anni, e non sono il più saggio degli automobilisti, quindi è possibile superarlo. Quanto costano le multe in Georgia?

 

Multe georgiane

Quali sono le multe in Georgia? In generale, le multe non sono costose: ecco alcuni esempi:

  • Mancato uso delle cinture di sicurezza per i passeggeri dei sedili anteriori: 40 Gel (13 euro)
  • Telefono al volante: 30 Gel (10 €)
  • Mancato possesso della patente di guida: 10 Gel (3 euro)
  • Velocità tra i 15 e i 40 km/h oltre il limite: 50 Gel (17 euro)
  • Velocità superiore a 40 km/h rispetto al limite: 300 Gel (100 euro)
  • Superamento della linea bianca: 50 Gel (17 euro)
  • Mancato rispetto di un semaforo: 100 Gel (30 euro)
  • Guida in una corsia riservata agli autobus o in una pista ciclabile: 100 Gel (30 euro)
  • Guida in stato di ebbrezza: a partire da 200 Gel (60 euro) e può salire molto di più a seconda del tasso di alcolemia.

Se si ricevono le multe direttamente da una pattuglia di polizia, è impossibile pagarle direttamente. Soprattutto, non provateci: con la differenza di lingua, potrebbero pensare che stiate cercando di corromperli. Non cercate mai di corrompere un poliziotto georgiano, non sono corruttibili e rischiate di finire in prigione.

Per pagare le multe si può andare in banca e pagare con l’aiuto di un consulente, oppure usare i terminali stradali (che sono complicati e non sempre funzionano), oppure sito web della polizia, qui è possibile trovare la foto o il video dell’infrazione.

 

Importante: se lasciate la Georgia senza pagare le multe, sappiate che queste aumentano nel tempo. Il giorno in cui vorrete tornare in Georgia, non vi sarà permesso di entrare finché non avrete pagato la multa.

Foto di una multa a Tbilisi

3. Modi e abitudini di guida georgiani

Non esiste un “unico” modo di guidare comune a tutti i georgiani. Gli abitanti di Tbilisi non guideranno allo stesso modo di chi vive in campagna. C’è chi non va molto veloce e chi pensa di correre sempre. Se dovessimo scegliere il tratto caratteriale più comune, sarebbe che non seguono il codice della strada se non è di loro gradimento.

Guidare in campagna in Georgia

In campagna, in genere, potrete guidare a vostro piacimento. Se non andate abbastanza veloci per alcuni automobilisti, non preoccupatevi, vi sorpasseranno molto rapidamente. Possono sorpassare in luoghi pericolosi, senza visibilità o con auto davanti. Per facilitare il sorpasso, è consigliabile stringersi un po’ sul lato destro, per evitare un incidente.

Guida in autostrada in Georgia

In autostrada, è la legge del più veloce. Nonostante i limiti di velocità, sarete sorpassati da auto che possono superare i 200 km/h (di solito BMW). Se state sorpassando sulla corsia di sinistra e dietro di voi sopraggiunge un’auto più veloce, questa lampeggerà con i suoi fari direttamente verso di voi in modo da farvi accostare, a seconda della situazione. Non è raro nemmeno sorpassare a destra, perché alcuni georgiani guidano sulla corsia di sinistra, quindi è più facile sorpassare a destra come tutti gli altri.

Guida in città in Georgia

In città, fate quello che volete. Nonostante le regole e gli autovelox in vigore, la guida in città non è una passeggiata. Cominciamo con i punti positivi: i semafori sono generalmente rispettati e gli attraversamenti pedonali sono abbastanza rispettati, tutto qui!

Se ci sono buche di grandi dimensioni, di solito si trovano in questa corsia e i georgiani parcheggiano o si fermano momentaneamente in questa corsia per fare la spesa o per parlare. Sì, in città ogni spazio che si affaccia anche solo per il 90% su una strada è un parcheggio di fortuna, purché le auto possano passare.

La guida in città in Georgia è aggressiva. Il pilota georgiano vorrà sempre passare per primo e farà di tutto per farsi strada. Guidare in città è un’eterna lotta. Ci si può trovare in situazioni buffe in cui tutti si bloccano perché una persona non voleva far passare un’auto, voleva forzare il passaggio e poi è rimasta bloccata 8 metri più avanti con le stesse auto, la situazione peggiora di secondo in secondo con sempre più automobilisti che si aggiungono al problema, perché vogliono andare il più avanti possibile attaccandosi alle auto davanti.

Se siete nello specchietto retrovisore di un’auto, probabilmente il conducente non vi ha visto. Non è raro vedere cambi di corsia e altre curve effettuate istantaneamente senza l’uso di indicatori di direzione. Progettano molto poco sulla strada.

Attenzione alle rotatorie. La regola è la stessa di tutto il resto: le auto già presenti sulla strada hanno la precedenza, ma bisogna essere consapevoli che molte auto non presenti sulla strada forzeranno il passaggio.

In generale, la guida in Georgia

I georgiani sono molto disponibili. Se avete un problema con il vostro veicolo, non esiteranno a fermarvi per offrirvi il loro aiuto. Si può accettare, come regola generale, che venga offerto in modo benevolo. Può guidare senza concentrarsi sulla guida e, finché non si verifica un incidente, non capirà necessariamente perché vi state agitando in auto. Ci sono anche quelli che amano fare lo slalom tra le auto e derapare dappertutto: possono fare paura, ma basta ignorarli e non resteranno con voi a lungo.

 

Deriva notturna in Georgia

4. Ambiente di guida in Georgia

 

Condizioni stradali

Contrariamente a quanto dicono molti articoli su Internet, le strade della Georgia non sono poi così male. Le strade principali e secondarie sono tutte asfaltate e in buone condizioni generali. A volte ci possono essere passaggi danneggiati o una grande buca nel mezzo di una buona strada, il che può essere molto sorprendente. Più ci si allontana dalle strade principali, più si trovano strade non asfaltate, difficili da percorrere per i veicoli a bassa velocità.

Le autostrade sono in buone condizioni e si può guidare velocemente senza problemi. Si noti che alcuni tratti autostradali non sono ancora stati completati. Per attraversare il paese da ovest a est, dovrete percorrere alcuni passaggi piuttosto sgradevoli che si snodano intorno a queste opere colossali.

In caso di forti piogge o in inverno, alcune strade di alta montagna possono essere soggette a neve o frane. Purtroppo questo è normale in montagna, in qualsiasi paese. Quindi state all’erta. Per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla guida invernale in Georgia, leggete questo articolo.

 

L’inaspettato

Molti eventi possono disturbare la guida in Georgia. In primo luogo, gli animali da allevamento sono sempre liberi. Non è raro vedere mucche ferme o sdraiate in mezzo alla strada: dovrete aggirarle, perché non si muovono facilmente. Vedrete anche maiali in libertà e altre specie d’allevamento.

Potreste anche essere fermati da un pastore che attraversa la strada con tutto il suo gregge. In questo caso, non avete altra scelta che aspettare che tutta la sua mandria passi. Infine, ci sono anche cani da strada che possono attraversare la strada.

 

Servizi automobilistici

Lungo le strade principali e nelle città si trovano regolarmente stazioni di servizio. Sulle tratte secondarie ci sono meno stazioni di servizio, quindi prevedete di fare il pieno regolarmente. Diffidate delle stazioni di servizio indicate su Google Maps, alcune delle quali non sono più in funzione nelle aree rurali, ma sono indicate come aperte su Maps. Non puntate su una stazione di rifornimento sperduta nella campagna che avete trovato su Google Maps.

Prezzi medi dei carburanti nel 2024 :

  • Diesel: 3,40 Gel al litro (1,15 €)
  • Benzina: 3,30 Gel al litro (1,12 €)
  • GPL: 1,80 Gel al litro (0,60 €)

Potete trovare tutti i prezzi, aggiornati quotidianamente, sul sito web globalpetrolprices.com.

4. Consigli di guida per la Georgia

Prima di tutto, vorremmo rassicurarvi. Nonostante i punti sollevati negli ultimi paragrafi, guidare in Georgia è facile. La cosa più difficile è guidare a Tbilisi o Batumi, soprattutto nelle ore di punta, ma è come in qualsiasi altra grande città del mondo. Ecco perché il nostro primo consiglio è rivolto a chi non si sente a proprio agio con la guida in città: per evitare strade trafficate e ingorghi in città, guidate di notte o nelle prime ore del mattino. Gli orari più affollati sono tra le 9 e le 12 per arrivare in città e tra le 17 e le 21 da qualsiasi punto della città.

Secondo consiglio: siate sempre vigili! Oltre al comportamento di guida degli altri automobilisti, che a volte può essere caotico (è possibile vedere un indicatore di direzione a destra con un’auto che sta svoltando a sinistra), abbiamo visto che l’ambiente di guida può riservarci una sorpresa in qualsiasi momento, con animali in libertà, buche e così via.

Ultimo consiglio: non guidate mai senza assicurazione! Se avete un incidente che coinvolge altri veicoli, in quanto stranieri sarete automaticamente colpevoli. Se non si dispone di una buona assicurazione georgiana, iniziano i problemi.

Ecco perché ci impegniamo ad assicurare i nostri veicoli con le migliori polizze assicurative disponibili in Georgia. Fate molta attenzione se noleggiate un veicolo in Georgia: chiedete la prova che il veicolo e i suoi occupanti siano adeguatamente assicurati, anche se il proprietario non è al volante. Per avere tutti questi parametri sono necessarie polizze assicurative specifiche e molto più costose, che alcune società di noleggio non vogliono stipulare.

interno con schermo GPS Android

5. Cosa devo fare in caso di incidente in Georgia?

In caso di incidente o tamponamento in Georgia, non dovete spostare il vostro veicolo e dovete chiamare immediatamente il vostro assicuratore e poi la polizia (è un obbligo di legge). Il vostro assicuratore (che dovrebbe essere in grado di parlare inglese) vi dirà cosa fare in base alla gravità dell’incidente.

Non fatevi prendere dal panico, in caso di lesioni personali esiste un buon servizio di ambulanze in Georgia. Hanno persino ambulanze 4×4 per accedere alle aree remote.

Non cedete alle pressioni degli automobilisti per spostare il vostro veicolo, perché sarebbe d’intralcio. Se lo fate prima del consenso della polizza o dell’assicuratore, la compagnia assicurativa non pagherà.

Non cedete alle pressioni di uno degli automobilisti coinvolti nell’incidente o nel tamponamento. Come abbiamo detto, solo il 7% dei veicoli è assicurato in Georgia. È probabile che la persona coinvolta nell’incidente non sia assicurata. Potrebbero quindi tentare di spaventarvi per farvi pagare i danni al loro veicolo. Che siate colpevoli o meno, non accettatelo mai (a meno che non siate senza assicurazione…).

I verbali vengono redatti dalla polizia e non troverete mai alcun documento di denuncia in un veicolo.

 

Conclusione

Stipulate una buona assicurazione georgiana o noleggiate il vostro veicolo presso un’agenzia affidabile e approfittate di questo splendido paese!

Con un minimo di attenzione e di prevenzione (che avete fatto leggendo questo articolo) potrete trascorrere un soggiorno molto piacevole sulle strade della Georgia. Città come Tbilisi e Batumi possono essere un po’ complicate per chi non ama guidare in città, ma se scegliete con cura gli orari non avrete problemi.

Buon viaggio!

Visitare la Georgia: 5 luoghi imprescindibili

Visitare la Georgia: 5 luoghi imprescindibili

Visitare la Georgia: 5 zone imperdibiliDato le dimensioni della Georgia, si potrebbe pensare che sia un paese da visitare rapidamente e che si possa presto esaurire. Sarebbe un grosso errore pensare così! Infatti, la Georgia vanta un'ampia varietà di paesaggi, climi,...

leggi tutto
La Georgia è un paese sicuro o pericoloso?

La Georgia è un paese sicuro o pericoloso?

Georgia, sicura o pericolosa?La Georgia ha una reputazione pericolosa in Occidente, con la polizia corrotta, i georgiani ladri e la Russia che sta per entrare in guerra da un giorno all'altro. Abbiamo notato che questi commenti provengono da persone che non sono mai...

leggi tutto