Visitare la Georgia: 5 zone imperdibili

Dato le dimensioni della Georgia, si potrebbe pensare che sia un paese da visitare rapidamente e che si possa presto esaurire. Sarebbe un grosso errore pensare così!

Infatti, la Georgia vanta un’ampia varietà di paesaggi, climi, gastronomie e culture molto impressionanti. È incredibilmente sorprendente vedere la piccola Georgia sulla mappa tra due giganti come la Russia e la Turchia.

È anche molto interessante scoprire un Paese ‘giovane’ che è nato negli anni ’90 dopo l’uscita dall’URSS. Vedrete regolarmente i resti di questo pesante passato. Nonostante la giovinezza di questa nazione, esplorate il paese con tranquillità, poiché è molto sicuro, come dettagliato in questo articolo.

Scoprite assolutamente cosa visitare e le attività da fare assolutamente quando siete in Georgia.

Fonti di acqua calda naturale in Georgia

1. Visitare la Svaneti.

La Svaneti, una regione montuosa incastonata nel cuore del Caucaso, è un vero tesoro! I suoi paesaggi sono mozzafiato: cime innevate, valli verdi e villaggi ancestrali punteggiati da imponenti torri medievali. La bellezza naturale è solo l’inizio di ciò che rende questa regione così speciale.

Le attività sono diverse, ma hanno generalmente una connessione con la natura circostante. I sentieri escursionistici offrono un’avventura incredibile, permettendo di scoprire panorami mozzafiato mentre si assorbe la cultura locale. Gli appassionati di storia possono visitare musei avvincenti e antiche chiese, immergendosi in un passato ricco e affascinante. Ma ciò che rende veramente unica la Svaneti sono gli abitanti. Il popolo Svan è ospitale e fiero di condividere le proprie tradizioni, la cucina locale e il folklore.

Ciò che è veramente unico in questa regione è la preservazione della cultura e dello stile di vita tradizionali. Si ha l’impressione che il tempo si sia fermato per preservare un modo autentico di vivere. La Svaneti non si riduce a paesaggi spettacolari, ma offre un’autentica immersione in una cultura profonda e preservata. È un luogo dove la natura e la tradizione si incontrano, offrendo un’esperienza tangibile e arricchente a ogni fortunato visitatore.

È necessario prendersi il proprio tempo per scoprire la Svaneti nel modo giusto. Ma il tempo è ciò che manca per poterne godere appieno poiché al di fuori della stagione estiva, o anche alla fine della primavera e all’inizio dell’autunno, le condizioni climatiche sono molto difficili e talvolta l’accesso è impossibile.

 

Luoghi imperdibili in Svaneti:

  • Città di Mestia: capitale della regione, qui troverete tutte le comodità necessarie e sarà probabilmente il vostro punto di partenza per molte attività.
  • Villaggio di Ushguli: il comune più alto d’Europa, offre una vista mozzafiato con le sue torri medievali che punteggiano l’intero villaggio.

 

Attività in Svaneti:

  • Escursioni: troverete percorsi escursionistici di tutti i livelli e di varie durate sul posto. Che tu voglia fare un’escursione di un giorno o di 2/3 settimane, hai diverse opzioni tra cui scegliere.
  • Escursioni in bicicletta
  • Escursioni a cavallo
  • Campeggio: come nel resto della Georgia, siete liberi di andare dove volete con un veicolo e potete campeggiare dove preferite.
  • Visite dei ghiacciai
  • Alpinismo
  • Rafting con livelli di difficoltà compresi tra 3 e 4
  • Sciare da metà dicembre a metà aprile
  • Riposarsi, visitare, fare amicizia con la gente del posto, ecc.
Torrioni medievali a Ushguli

2. Visitare la regione di Kakheti

La regione di Kakheti, in Georgia, è famosa per la sua diversità naturale, il ricco patrimonio storico e la fiorente industria vinicola.

Situata ad est della Georgia, la Kakheti è una terra di contrasti, dove ampie pianure fertili si incontrano con gli imponenti picchi del Caucaso. Questa regione offre uno spettacolo visivo mozzafiato, dove campi verdi di viti si estendono all’infinito, in contrasto con i rilievi montuosi che circondano città pittoresche come Telavi, il cuore culturale e amministrativo della Kakheti.

La viticoltura è profondamente radicata nell’anima di questa regione. I vigneti rinomati producono alcuni dei vini più apprezzati della Georgia, sia per la loro qualità sia per le tecniche di produzione tradizionali. I ‘marani’ (cantine vinicole) offrono un’esperienza coinvolgente, permettendo di scoprire l’arte millenaria della vinificazione georgiana.

La Kakheti è anche ricca di tesori storici. Le fortezze medievali, come Gremi con la sua impressionante architettura, o il complesso di Ikalto, culla dell’istruzione georgiana medievale, trasportano i visitatori nel glorioso passato della regione. I monasteri e le antiche chiese, come Alaverdi o David Gareja, testimoniano una profonda spiritualità e offrono prospettive affascinanti sull’arte religiosa georgiana.

La cucina kakheta è una vera celebrazione dei sapori locali. I piatti tradizionali, come il “khinkali” (ravioli georgiani) o il “khashlama” (stufato di carne), sono dei piaceri culinari da non perdere. I mercati animati sono pieni di prodotti freschi, offrendo ai visitatori un’esperienza culinaria autentica.

Ciò che rende così affascinante la Kakheti è la simbiosi tra il suo ricco patrimonio culturale e i suoi paesaggi diversificati. Questa regione offre un’esperienza completa, dalle degustazioni di vini squisiti all’esplorazione di siti storici e alla degustazione di piatti tradizionali. La Kakheti è una destinazione imperdibile per chiunque cerchi di scoprire la Georgia autentica, dove passato e presente si incontrano in un’armonia incantevole.

Questa regione è ideale per visitare la Georgia durante l’inverno, come spiegato nel nostro articolo.

 

Luoghi imperdibili in Kakheti:

  • Visitare il monastero di Nekresi
  • Visitare il bellissimo villaggio di Sighnaghi, conosciuto come il villaggio dell’amore.
  • Visitare il monastero di David Garedja (patrimonio mondiale dell’UNESCO)
  • Visita al monastero di Bodbe
  • Visita al monastero di Alaverdi
  • Esplorare il deserto di Vashlovani
  • Esplorare il Parco nazionale di Lagodekhi
  • Visita alla fortezza di Ujarma

 

Attività in Kakhetia:

  • Degustare i vini georgiani in una serie di cantine della regione
  • Campeggio: come nel resto della Georgia, siete liberi di andare dove volete con un veicolo e potete campeggiare dove preferite.
  • Escursioni: c’è l’imbarazzo della scelta quando si tratta di escursioni a piedi
  • Equitazione: ci sono ranch dove è possibile noleggiare facilmente dei cavalli.
  • Escursioni in bicicletta
  • Mongolfiera: un giro in mongolfiera a Sighnaghi
  • Traversata tirolese: disponibile presso Sighnaghi
  • Passeggiare, riposare in luoghi tranquilli, ecc.
Bella vista sul deserto di Vashlovani

3. Visitare Tbilisi

Tbilisi, la vivace e affascinante capitale della Georgia, dove la storia antica si fonde con la modernità emergente, creando un’atmosfera unica e accattivante.

Situata alla confluenza del fiume Koura e ai piedi delle montagne del Caucaso, Tbilisi è una città affascinante dalle mille sfaccettature. Il suo fascino risiede nel mix eclettico di architetture, dove gli edifici storici si fondono con le strutture contemporanee.

L’anima di Tbilisi può essere scoperta nei suoi diversi quartieri. Il centro storico, con le sue strette strade acciottolate, le antiche terme sulfuree e la fortezza di Narikala che offre una vista panoramica, riporta i visitatori al passato medievale della città. I pittoreschi vicoli sono pieni di caffè, gallerie d’arte e negozi di artigianato, creando un’atmosfera bohémien.

La modernità si esprime attraverso i quartieri più recenti della città. Eleganti grattacieli, sofisticati centri commerciali e una vivace scena artistica fanno parte del volto contemporaneo di Tbilisi. La vivace vita notturna e i ristoranti che offrono una cucina georgiana innovativa riflettono il carattere cosmopolita e la vitalità della capitale.

La ricchezza culturale di Tbilisi è evidente nei suoi numerosi musei, teatri e teatri d’opera, che offrono una panoramica dell’arte, della musica e della letteratura georgiana. Antiche chiese come la Cattedrale della Santissima Trinità e la Basilica di Sioni testimoniano la fede e la tradizione ortodossa.

La cucina di Tbilisi è una vera e propria festa per il palato. I ristoranti tradizionali servono piatti iconici come il “khachapuri” (pane al formaggio) o il “lobio” (fagioli rossi cotti a fuoco lento), mentre i mercati come il famoso Dezerter Bazaar offrono un’esplosione di colori e sapori con i loro prodotti freschi e le spezie.

Tbilisi, con la sua combinazione unica di passato e presente, storia e modernità, offre un’affascinante esperienza urbana. È una città in cui si possono esplorare tesori storici lasciandosi travolgere da un’atmosfera vibrante e dinamica. Tbilisi è molto più di una capitale: è una finestra sulla Georgia, dove ogni angolo rivela una nuova sfaccettatura di questa cultura ricca e affascinante.

A differenza di molte grandi città, Tbilisi è una città molto sicura! Ci può essere anche qualche piccola truffa, ma nessuna particolare insicurezza. Per saperne di più, abbiamo scritto un articolo completo sulla sicurezza in Georgia.

 

Luoghi da non perdere a Tbilisi :

  • Visitate l’imponente monumento georgiano Chronicle
  • Visitate l’imponente Cattedrale della Trinità
  • Attraversare il Ponte della Pace di giorno e di notte
  • Visita alla fortezza di Narikala
  • Scoprite la bellissima cascata di Leghvtakhevi nel cuore della città
  • Visita all’eccezionale giardino botanico di Tbilisi

 

Attività a Tbilisi :

  • Divertitevi nel parco tematico di Mtatsminda che domina la città
  • Concedetevi uno dei tanti ristoranti della città
  • Visita ai quartieri antichi di Tbilisi
  • Bagni di zolfo
  • Godetevi la vivace vita notturna di bar, discoteche e feste private, a cui è facile essere invitati.
  • Scoprite numerosi musei (tra cui l’incredibile Museo dello “Tbilisi Digital Space”)
  • Passeggiate nella natura, direttamente dalla città
  • Passeggiate alla scoperta della città moderna, del centro storico, della gastronomia georgiana, ecc.
Vista del quartiere storico di Tbilisi

4. Visita alla regione di Kazbegui

La regione di Kazbegi, nota anche come Stepantsminda, è una perla ai piedi del Caucaso, che offre scenari spettacolari e un’esperienza di montagna indimenticabile in Georgia.

Il simbolo più riconoscibile di Kazbegi è il Monte Kazbek, maestoso e imponente, che domina l’orizzonte con le sue cime innevate. La scalata di questa montagna è una sfida per gli alpinisti e gli amanti del trekking, che offre una vista mozzafiato su uno scenario alpino eccezionale.

La città di Stepantsminda, il centro principale della regione, è un luogo pittoresco dove le tradizioni georgiane si fondono con il crescente turismo di montagna. Le strade tranquille offrono un’atmosfera rilassata, mentre i cordiali abitanti del luogo sono felici di condividere la loro cultura e ospitalità.

Uno dei tesori della regione è il monastero di Gergeti, arroccato su una collina che domina Stepantsminda. Questo luogo di culto ortodosso non offre solo un’esperienza spirituale, ma anche una vista panoramica mozzafiato sul Monte Kazbek e sull’area circostante.

Gli amanti della natura ameranno la Sno Valley, con i suoi prati verdi, i fiumi cristallini e le fitte foreste. I sentieri escursionistici si snodano attraverso questa campagna incontaminata, offrendo opportunità uniche per esplorare la flora e la fauna locali.

La cucina di Kazbegi riflette l’autenticità della regione, con piatti tradizionali come il “khinkali” o il “khachapuri”, spesso preparati con ingredienti freschi locali. Anche le locande e i ristoranti offrono un ambiente accogliente per assaporare queste delizie culinarie chiacchierando con la gente del posto.

Kazbegi è molto più di una semplice regione di montagna. È un santuario naturale dove gli avventurieri possono perdersi in paesaggi mozzafiato, dove la cultura georgiana si fonde armoniosamente con lo splendore delle cime innevate. Questa regione offre un’esperienza selvaggia e accogliente, dove ogni momento è una profonda immersione nella maestosità delle montagne e nel calore della cultura georgiana.

 

Luoghi da non perdere nella regione di Kazbegi:

  • Visitare la Chiesa della Trinità a Guerguéti (davvero, è da non perdere!)
  • Visita al Monastero degli Arcangeli Michele e Gabriele di Dariali
  • Ammirate il ghiacciaio di Gergeti
  • Visita al monumento all’amicizia russo-georgiana
  • Visita al monastero/fortezza di Ananuri

 

Attività a Kazbegi:

  • Divertirsi nella piscina d’acqua naturale all’aperto
  • Scalare il monte Kazbek
  • Una ricchezza di passeggiate in montagna e nelle valli
  • Parapendio sulle montagne del Caucaso
  • Sciare durante la stagione sciistica
  • Campeggio con veicolo in mezzo alle montagne del Caucaso
  • Scoprite tesori poco conosciuti visitando le numerose valli di Kazbegi
Chiesa di Gergeti con camper

5. Visita a Kutaisi e dintorni

Kutaisi è un’importante città georgiana con un ricco patrimonio storico e culturale.

Kutaisi, la seconda città più grande della Georgia, si trova nella regione di Imerezia, offrendo un interessante mix di tradizione e modernità. Kutaisi è un’importante città georgiana con un ricco patrimonio storico e culturale.

Il centro di Kutaisi è caratterizzato da strade vivaci, mercati colorati e edifici storici. La piazza centrale, chiamata Piazza, è un luogo in cui si mescolano caffè, negozi e animazioni locali, offrendo uno sguardo alla vita quotidiana della città.

La Cattedrale di Bagrati, iscritta nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, è uno dei simboli di Kutaisi. Costruito nell’XI secolo, vanta una notevole architettura medievale e offre una vista panoramica della città dalla sua sommità.

La grotta di Prometeo, situata vicino a Kutaisi, è un importante sito archeologico, leggendariamente associato a Prometeo. È famosa per le sue spettacolari formazioni rocciose e per la sua storia mitologica.

La gastronomia di Kutaisi valorizza piatti tradizionali georgiani come il ‘lobiani’ (pane farcito con fagioli) e il ‘mchadi’ (focaccia di mais), spesso preparati con ingredienti freschi locali acquistati nei mercati della città.

Kutaisi offre un’interessante immersione nella storia e nella cultura georgiane, con i suoi siti storici e la vivace atmosfera urbana. È una destinazione che combina patrimonio, autenticità e un’esperienza di vita locale per chi vuole scoprire un lato meno turistico della Georgia.

Si può anche visitare la città di Tskaltubo, con i suoi numerosi sanatori risalenti all’epoca staliniana. La maggior parte di essi è ancora abbandonata, quindi è possibile visitarli e scoprire meraviglie nascoste. Senza dubbio, un urbex unico che lascerà un’impressione duratura.

 

Luoghi imperdibili nella regione di Imerezia:

  • Visita alle grotte di Prometeo
  • Visita al canyon dell’Okatse
  • Visita alla Cattedrale di Bagrati
  • Visita alla città di Tskaltubo (sanatori abbandonati)
  • Visita al monastero di Gelati
  • Visita al monastero di Motsameta
  • Visitare il picco di Katchkhi
  • Visita alla città di Chiatura (rete funiviaria sovietica)

 

Attività nella regione di Imerezia:

  • Godetevi le sorgenti termali naturali nel cuore della natura
  • Campeggiate dove volete
  • Un viaggio a ritroso nel tempo nella riserva della Sataplia
  • Escursioni
  • Rafting
  • Mongolfiera
  • Traversata tirolese
Interno di un sanatorio abbandonato a Tskhaltubo

Bonus: altri luoghi da scoprire in Georgia

Ovviamente, la Georgia ha molto di più di queste 5 regioni, quindi ecco un elenco breve, ma non esaustivo, di luoghi che meritano una visita se avete tempo.

 

  • La regione di Borjomi, con il suo parco naturale, le sorgenti termali, le piste da sci, il castello di Rabati e il complesso monastico troglodita di Vardzia.

 

  • La regione di Batumi, con l’omonima capitale, il centro storico, le spiagge, i casinò e gli eccezionali giardini botanici.

 

  • La regione di Ratcha, con la sua natura particolarmente bella, le montagne, le sorgenti naturali e un’atmosfera molto particolare e rilassante. Questa regione è accessibile solo in auto, quindi potete noleggiare da noi un veicolo assicurato e affidabile.

 

Vi invitiamo a dare un’occhiata al sito ufficiale dei parchi nazionali della Georgia, dove potrete vedere i prezzi di un’ampia gamma di attività da fare nel Paese, e poi potrete anche prenotare i vostri biglietti online in anticipo.

Se noleggiate uno dei nostri veicoli, non esitate a chiederci un tour su misura per soddisfare i vostri gusti, i vostri desideri e il tempo a vostra disposizione. Tutti i vostri criteri saranno presi in considerazione.

 

Guidare in Georgia: regole, consigli e particolarità

Guidare in Georgia: regole, consigli e particolarità

Guidare in Georgia: regole, consigli e particolaritàPuò essere stressante sapere che dovrete guidare in un Paese che non conoscete. Ci sono molte domande da fare, ed è perfettamente normale. "La gente guida bene? Quali sono le regole? I limiti? Gli autovelox? Qual è...

leggi tutto
La Georgia è un paese sicuro o pericoloso?

La Georgia è un paese sicuro o pericoloso?

Georgia, sicura o pericolosa?La Georgia ha una reputazione pericolosa in Occidente, con la polizia corrotta, i georgiani ladri e la Russia che sta per entrare in guerra da un giorno all'altro. Abbiamo notato che questi commenti provengono da persone che non sono mai...

leggi tutto